La garanzia ZB

Lo dicono altre aziende, lo mettiamo per iscritto. ZeroBounce, leader nella convalida delle e-mail, ti offre la promessa di elenchi di e-mail più puliti e sicuri. Garantiamo i seguenti tassi di precisione al minimo:

  • 96% + tassi di accuratezza su account email AOL, Yahoo e 365 office.
  • 98% + Tassi di precisione su tutto il resto.

Come funziona la Garanzia:

Se i tassi di precisione sono inferiori a queste soglie, rimborseremo 5 volte l'importo per ogni 1%. Supponiamo che tu abbia un tasso di precisione del 97%, che è del 1% inferiore alla soglia garantita di (98% + tassi di precisione su tutto il resto). Ti rimborseremo il 5 x 1% (o il 5%) del costo di convalida totale per tali email. Se il tuo tasso di precisione è del 2% inferiore alla soglia garantita, il nostro rimborso sarà del 10% dei costi. Se è inferiore del 4%, il rimborso sarà del 20% e così via.

Per poter beneficiare della garanzia, devono essere soddisfatte le seguenti condizioni:

  • Invia solo email a _valid.csv e rimuovi tutte le email tossiche e usa e getta.
  • Invia l'elenco tramite email entro 72 ore dalla pulizia.
  • I bounce devono essere e-mail non valide (Hard Bounce).
  • Rimbalzi dovuti a contenuti spam, IP inseriti nella lista nera, problemi tecnici, configurazione della posta non valida, limitazione, ecc. Non si qualificano per la garanzia.
  • La dimensione minima dell'elenco deve essere 1000 email.
  • Questo elenco deve essere un elenco di attivazione che hai raccolto e non acquistato da una 3 parte
  • Devi fornire un'esportazione della tua spedizione completa di tutte le email a cui hai inviato e le loro risposte di mancato recapito (i codici SMTP effettivi e i messaggi dei rimbalzi), non il tuo mittente di posta elettronica classificandola come rimbalzo. ZeroBounce non garantisce l'accettazione della tua lista pulita presso alcun provider ESP.

Codici di rimbalzo SMTP

I codici di rimbalzo SMTP vengono restituiti dai diversi server di posta che indicano il motivo per cui non hanno accettato le e-mail inviate. Può essere per molti motivi diversi, avere un file email rimbalzate non è sempre un indicatore di un'e-mail non valida. Può essere per molti altri motivi, il più comune è che i filtri antispam hanno identificato il messaggio come "Contenuto spam" e lo hanno rifiutato.

Per determinare il motivo per cui le e-mail inviate non sono state recapitate, è importante avere accesso a questi codici, in modo da poter apportare modifiche e decisioni per rimediare al problema.

Di seguito troverai un riepilogo dei codici, tieni presente che ce ne sono altri migliaia, a seconda del server di posta gli stessi codici avranno significati diversi, questi sono solo alcuni esempi.

Riferimento: RFC2821

5 Codici .X Bounce (errori permanenti)

  • Codice
    Descrizione
  • 5.0.0
    L'indirizzo non esiste
  • 5.1.0
    Altro stato dell'indirizzo
  • 5.1.1
    Indirizzo della cassetta postale di destinazione errato
  • 5.1.2
    Indirizzo di sistema di destinazione errato
  • 5.1.3
    Sintassi dell'indirizzo della cassetta postale di destinazione errata
  • 5.1.4
    Indirizzo della cassetta postale di destinazione ambiguo
  • 5.1.5
    Indirizzo della cassetta postale di destinazione valido
  • 5.1.6
    La cassetta postale è stata spostata
  • 5.1.7
    Sintassi dell'indirizzo della cassetta postale del mittente errato
  • 5.1.8
    Indirizzo di sistema del mittente errato
  • 5.2.0
    Stato della casella di posta altro o non definito
  • 5.2.1
    Cassetta postale disabilitata, non accetta messaggi
  • 5.2.2
    Cassetta postale piena
  • 5.2.3
    La lunghezza del messaggio supera il limite amministrativo.
  • 5.2.4
    Problema di espansione della mailing list
  • 5.3.0
    Stato del sistema di posta diverso o non definito
  • 5.3.1
    Sistema di posta pieno
  • 5.3.2
    Il sistema non accetta messaggi di rete
  • 5.3.3
    Sistema non compatibile con le funzioni selezionate
  • 5.3.4
    Messaggio troppo grande per il sistema
  • 5.4.0
    Rete o stato di instradamento altro o non definito
  • 5.4.1
    Nessuna risposta dall'host: l'indirizzo non è valido
  • 5.4.2
    Cattiva connessione
  • 5.4.3
    Errore del server di routing
  • 5.4.4
    Impossibile instradare
  • 5.4.5
    La congestione della rete
  • 5.4.6
    Rilevato loop di routing
  • 5.4.7
    Termine di consegna scaduto
  • 5.5.0
    Stato del protocollo altro o non definito
  • 5.5.1
    Comando non valido
  • 5.5.2
    Errore di sintassi
  • 5.5.3
    Troppi recipienti
  • 5.5.4
    Argomenti del comando non validi
  • 5.5.5
    Versione del protocollo errata
  • 5.6.0
    Altro errore di supporto o non definito
  • 5.6.1
    Media non supportati
  • 5.6.2
    Conversione richiesta e vietata
  • 5.6.3
    Conversione richiesta ma non supportata
  • 5.6.4
    Conversione con perdita eseguita
  • 5.6.5
    Conversione fallita
  • 5.7.0
    Stato di sicurezza diverso o non definito
  • 5.7.1
    Consegna non autorizzata, messaggio rifiutato
  • 5.7.2
    Espansione della mailing list vietata
  • 5.7.3
    Conversione di sicurezza richiesta ma non possibile
  • 5.7.4
    Funzionalità di sicurezza non supportate
  • 5.7.5
    Errore crittografico
  • 5.7.6
    Algoritmo crittografico non supportato
  • 5.7.7
    Errore di integrità del messaggio

4 Codici di rimbalzo .X (errori temporanei)

  • Codice
    Descrizione
  • 421
    servizio non disponibile, chiusura canale di trasmissione
  • 450
    Azione posta richiesta non eseguita: casella di posta non disponibile (ad es. Casella di posta occupata)
  • 451
    Azione richiesta interrotta: errore durante l'elaborazione
  • 452
    Azione richiesta non eseguita: memoria di sistema insufficiente